Un impianto di condizionamento canalizzato è un sistema di raffrescamento indicato per ambienti molto ampi o abitazioni disposte su più livelli.
Per la sua installazione, sono necessarie opere murarie di realizzazione dei controsoffitti che conterranno le tubazioni e le canalette.

L’investimento economico richiesto è piuttosto oneroso. Ovviamente si dovrà tener conto di alcune variabili, come la richiesta energetica e l’ampiezza dei volumi per decidere quale sistema installare. La spesa iniziale è controbilanciata dal fatto che l’impianto potrà funzionare sia per il raffreddamento sia per il riscaldamento di casa. Infatti, come un tradizionale condizionatore con sistema inverter, un impianto di condizionamento canalizzato può essere utilizzato anche come sistema di riscaldamento.
Come funziona un impianto di condizionamento canalizzato

La temperatura desiderata, il timer, la funzione deumidificante possono essere impostati tramite un termostato principale o in remoto, attraverso una postazione digitale.
L’aria raffreddata, viene immessa in un sistema periferico di tubi e canalette nascosti nei controsoffitti o nei sottopavimenti, attraverso il quale raggiunge tutte le stanze della casa che si desidera climatizzare e deumidificare. Le griglie di fuoriuscita dell’aria nascondono le bocchette e sono gli unici elementi visibili.
Questa è la principale differenza con un condizionatore tradizionale: quest’ultimo può raffreddare solo spazi limitati e nelle vicinanze dello split generando spesso sbalzi di temperature tra i vari ambienti. Un impianto di climatizzazione canalizzato, invece, partendo da un’unica macchina può immettere l’aria in tutte le stanze della casa creando un ambiente a temperatura costante e piacevole.


Vantaggi di un impianto di condizionamento canalizzato:
– esteticamente, l’impatto visivo è limitato alla presenza delle griglie che nascondono le bocchette di fuoriuscita dell’aria
– è molto silenzioso, perché le unità di generazione sono posizionate fuori dall’abitazione
– la diffusione dell’aria fredda o calda, è costante e piacevole in tutti gli ambienti.