Climatizzatori Mono Split :
Ogni climatizzatore monosplit, o meglio ogni unità interna monosplit, deve essere collegata ad un’unità esterna predisposta unicamente per essa, in pratica ad ogni unità esterna deve corrispondere una ed una sola unità interna del sistema di climatizzazione.
Nel lungo termine, i sistemi mono split potrebbero riuscire a garantire una capacità di raffreddamento migliore, senza rischiare di raggiungere il sovraccarico e quindi far lievitare sensibilmente i costi sulla bolletta della luce.

Climatizzatori Dual Split :
La scelta di un climatizzatore dual split può essere portata dal risparmio iniziale, dovuto al minor costo dell’installazione di una singola unità esterna, sia dal punto di vista di materiali, che di tempi di manodopera.
Va inoltre tenuto conto anche l’aspetto estetico, in quanto una singola unità esterna deturpa sensibilmente meno l’aspetto esteriore di un immobile, rispetto a più unità ravvicinate.

Climatizzatori Trial Split :
Si possono abbinare ad un’unità esterna un massimo di 3 unità interne.
Questo modello di multisplit è indicato nel caso in cui si devono climatizzare tre diversi ambienti.
Permettono inoltre di risparmiare sensibilmente sulla bolletta della luce, in quanto il consumo di energia elettrica è lievemente minore, a patto che siano stati acquistati seguendo rigide specifiche.

 

Contattaci per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze !